Categorie | News

Qualche chiarimento da Microsoft riguardo Gamerscore ed Achievements su Xbox One…

Qualche chiarimento da Microsoft riguardo Gamerscore ed Achievements su Xbox One…

In questi giorni di fiera, ne abbiamo sentite davvero di tutti i colori su Xbox One. Ciascuno dei punti che hanno trasformato la conferenza Microsoft in una mezza barzelletta è tornato al vaglio del produttore, per quanto da Redmond dicano che le policies associate alla nuova console siano già belle e fatte. Sarà, ma intanto Microsoft ha dovuto pubblicare un altro comunicato ufficiale per spiegare al suo pubblico come funzionano gli Achievements ed il Gamerscore su Xbox One. Ecco una pratica lista di istruzioni sulle pratiche che pad alla mano, vi renderanno veri uomini:

  • Solo i videogiochi potranno incrementare il Gamerscore (ecco un altro ripensamento).
  • Ritroverete i vostri Achievements, il Gamescore e la Gamertag su One.
  • Ci saranno due distinti tipi di Achievements. Il primo è quello attuale, fai qualcosa nel gioco e guadagni punti. Il secondo è invece chiamato Sfida, e si tratta di una medaglia virtuale ottenibile solo in momenti ben precisi. Entrambi rientrano nella definizione di Achievement.
  • Gli Achievement Sfida potranno essere a tempo, non attribuiranno Gamerscore, potranno interessare più giochi (“hai giocato Halo 5? Complimenti, sbloccherai un Achievement Sfida in Halo 6!”) ed essere collettivi (“contribuisci alla community prendendo a calci un miliardo di galline in Fable!”).
  • Entrambi saranno gestiti tramite la nuvola, così che uno sviluppatore possa aggiungerne di nuovi in qualsiasi momento (niente DLC specifici) o modificare quelli preesistenti se troppo semplici o ostici. Saranno possibili sondaggi presso il pubblico per l’inserimento di nuovi Achievements.
  • I consumatori potranno sbloccare artwork digitali, nuove mappe e personaggi, potenziamenti temporanei tramite gli Achievements. Potranno anche applicarsi ad anteprime esclusive, accessi preferenziali o estensioni di sottoscrizioni. In questo caso, oltre ai giochi, anche applicazioni video e musicali potranno avere Achievements.
  • Miglior monitoraggio degli Achievement (percentuali di progresso verso obiettivi specifici ecc.).
  • La dashboard notificherà gli ultimi Achievement sbloccati dagli amici.
  • Calendari per gli Achievements Sfida: non perderete nessuna sfida a tempo!

Ci sono delle intuizioni interessanti, bisogna ammettere, specialmente per quel che riguarda lo sblocco di potenziamenti temporanei: in questo modo si darebbero finalmente agli Achievements un senso all’interno del gioco, cosa che sino ad oggi è del tutto mancata. Una volta tanto, ecco un’imbeccata che Sony potrebbe copiare.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi