Categorie | News

Sony corregge il firmware 4.45 per PS3, fix disponibile dal 27 Giugno [tecno-orrori]

Sony corregge il firmware 4.45 per PS3, fix disponibile dal 27 Giugno [tecno-orrori]

Quando stai per presentare al mondo una nuova console, devi assicurarti di farlo con tutti i crismi del caso, e questo significa cercare di evitare ogni possibile inghippo direttamente o indirettamente legato alla questione. Tra l’assenza di DRM su PS4 ed i giochi mostrati direttamente sull’hardware finale si era partiti benone, poi è arrivato il disastro sul firmware 4.45 per PS3: nel giro di qualche ora, centinaia (se non migliaia) di console si ritrovavano “briccate” ed inutilizzabili la mattina del 19 Giugno in seguito ad un aggiornamento forse scarsamente testato. Una caduta di stile e di fiducia.

Ma tornate a sorridere, soprattutto voi che nel tentativo di trovare un fix artigianale avete formattato l’hard disk della console perdendo tutti i relativi dati (ok, magari non proprio voi): Sony ha informato di avere individuato il problema e che giorno 27 Giugno ripubblicherà una versione innocua del firmware 4.45, con tanto di istruzioni per coloro i quali non sanno come accedere al Recovery Mode di PS3. Molto probabilmente la soluzione richiederà un pizzico d’aiuto dal vostro PC, quindi preparate un bel pennino USB con tanto spazio libero e ricaricate la PS Vita affinché vi faccia compagnia per i prossimi 4 giorni…

Oh, ed auguriamoci che Sony sia abbastanza gentile da spiegarci apertamente cosa diavolo è successo.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “Sony corregge il firmware 4.45 per PS3, fix disponibile dal 27 Giugno [tecno-orrori]”

  1. Gidantribal scrive:

    “Abbiamo sviluppato il firmware male per agevolarci la migrazione alla next gen”
    Sony Computer Entertainment.

  2. startawell scrive:

    -_-‘

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi