Categorie | News

Cos’è The Order 1886? Ready at Dawn ci parla del suo prossimo action game [PS4]

Cos’è The Order 1886? Ready at Dawn ci parla del suo prossimo action game [PS4]

Tra i pochissimi inediti presentati da Sony durante la sua conferenza all’E3, The Order 1886 nasce dalle esperte mani di Ready at Dawn, lo sviluppatore che in due episodi di God of War (Chains of Olympus e Ghost of Sparta) ha spinto PSP verso orizzonti tecnici altissimi. Oggi, l’esperienza accumulata dal team andrà a riversarsi su PS4 con un pizzico d’aiuto da parte del Santa Monica Studio, al servizio di un action game in terza persona lineare e fortemente narrativo. Ce ne parla Ru Weerasuriya, presidente della software house:

“Stiamo provando a raccontare una storia, in quella che definiremmo un’esperienza filmica”. Il gioco è ambientato a Londra, scelta per la sua centralità nello sviluppo e nella storia europea. “Molti momenti importanti della Storia hanno avuto luogo qui, specialmente alla fine del 19esimo secolo con la Rivoluzione Industriale. Il gioco è parzialmente basato sulla realtà, per cui ci stiamo appoggiando ad alcuni eventi e personaggi realmente esistiti per rendere la nostra nuova IP più credibile. La Londra di The Order non è mappata 1:1 sulla vera città, ma riconoscerete molti luoghi già a partire dal trailer. Quando passerete vicino al Tamigi, ad esempio, vedrete il London Bridge ed il Parlamento proprio dove ve li aspettate. Non vogliamo che la gente dica ‘no, c’è qualcosa che non quadra’. “

Sul piano tecnico, l’approccio realizzativo sarà del tutto simile a quello usato su PSP, ossia… spremere tutto il possibile sin dall’inizio, a tutti i costi. “Ci siamo comportati bene lavorando su una singola piattaforma. Abbiamo provato a spostare i limiti di ciò che si poteva fare su PSP, e stiamo adottando la stessa mentalità su PS4. Lavoriamo su una sola console e vogliamo spingerla, vogliamo riuscire a farle fare di tutto, e ci auguriamo di riuscire a realizzare esattamente questo – spremerla sino al limite”. Weerasuriya promette inoltre caratteristiche di gameplay particolarmente uniche ed uno stile visivo volutamente imperfetto, con distorsioni della visuale e rumore video: “i giochihanno questa tendenza ad essere troppo puliti e definiti. A noi piace la sporcizia. Ci piace che il gioco abbia un aspetto sporco e filmato in maniera molto realistica”

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

3 Di risposte a “Cos’è The Order 1886? Ready at Dawn ci parla del suo prossimo action game [PS4]”

  1. Tankorr scrive:

    Devo dire che il trailer non mi ha entusiasmato per niente…licantropi a Londra, probabilmente Jack lo Squartatore…boh, mi puzza di minchiatona.

    a proposito di Jack The Ripper e soprannaturale…ma ad un bel rilancio di Shadowman non ci pensa mai nessuno?? :D

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      Si, un po’ di timore ce l’ho anch’io. Però trattasi degli studi di God of War, mica di My Little Pony Adventures, per cui sono un tantino più positivo.

  2. Hizaki scrive:

    Io invece ho solo impressioni positive a riguardo. Come dicevo in un altro topic, condivido totalmente il discorso sulla sporcizia. L’eccessiva nitidezza a volte porta a giochi davvero freddi. Inoltre a me questa sorta di steampunk che poi non è esattamente steampunk piace. E poi è comunque il gioco ps4 migliore tra quelli annunciati, almeno per me…Ma questa opinione vale fino al gamescom

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi