Categorie | 3DS, COPERTINA, Recensioni

Recensione Animal Crossing New Leaf: Nintendo ci porta una città nel 3DS

Animal Crossing New Leaf

  • Piattaforma: Nintendo DS
  • Publisher: Nintendo
  • Software House: Nintendo
  • Recensione Animal Crossing New Leaf: Nintendo ci porta una città nel 3DS

    Sugo, un individuo dal sorriso molto pronunciato, è sul treno diretto alla fantastica città di Fagiolo, sprovvisto di bagagli ma armato di tanta buona volontà.

    Il suo piano? Vivere una vita tranquilla, trovarsi una bella casetta, e stringere nuove amicizie…. e invece no! Appena arrivato a Fagiolo, Sugo si trova davanti il comitato cittadino che lo investe della carica di nuovo sindaco della città (!!!).

    Come può essere successo? Non sappiamo, e chi se ne importa dopotutto… ciò che conta è che Nintendo ci ha sbattuto in faccia nei primi secondi di gioco la novità di New Leaf: saremo i sindaci del villaggio! Ansia da prestazione? Ma no, è pur sempre l’ottimo titolo cui siete abituati! Quindi andiamo con ordine…

    animal-crossing-new-leaf-news-11

    IL VECCHIO ANIMAL CROSSING

    La formula del gioco è la solita che ha reso famosa la serie. Il vostro abitante si stabilirà nella sua nuova casetta in città (che verrà costruita a spese del procione Tom Nook e che dovrete ripagare col tempo) e avrà la possibilità di…. VIVERE!

    Una simulazione di vita in tutto e per tutto, tra passeggiate nel villaggio, caccia agli insetti, pesca e ricerca di fossili antichi nelle profondità della terra. Il bello di Animal Crossing (e questo New Leaf non fa eccezione) è che potete trovare fin da subito la strada che fa per voi! Non vi interessa la pesca? Non è un problema, potrete dedicarvi a tempo pieno a tutte le altre attività che il borgo offre.

    Raccogliere frutta, rivendere oggetti, chiacchierare con gli abitanti e visitare le loro casette non stanca mai, è incredibile come ogni azione, anche la più quotidiana e la più semplice, riesca ad essere così divertente ed appagante! Ognuno troverà dei piccoli elementi che lo rendono assolutamente dipendente da Animal Crossing, e staccarsene sarà sempre più complicato… anche perchè il gioco è abbastanza punitivo con chiunque sia tanto stolto da abbandonare il 3DS  per troppo tempo!

    Le giornate nella cittadina si svolgono in tempo reale con l’orologio della console, e le dieci del mattino reali significheranno le dieci del mattino in Animal Crossing, con conseguente apertura dei negozi e trigger di nuovi eventi! Giocare alle 20.00 vi lascerà orfani della via degli acquisti (anche i negozianti devono dormire!), ma potrebbe permettervi di conversare con gli abitanti che si fanno vedere col calar del sole e così via. Insomma, non c’è una sola ora noiosa nella giornata di New Leaf, e il bello è che non ci si ferma alle sole ore del giorno, il gioco vi seguirà anche nelle stagioni e nelle festività, organizzando eventi particolari, modificando il clima in base al periodo dell’anno e permettendovi di incontrare nuovi png con cui interagire. Ricordatevi degli impegni che prendete con gli abitanti, perchè loro se ne ricorderanno, non dimenticate di annaffiare i vostri fiori prima di smettere di giocare per qualche giorno, o al vostro ritorno in città troverete erbacce e piante appassite!

    Ma dove sta la novità? Ne parlavamo prima, oltre ad essere abitanti saremo anche sindaci!

    ACNL-Seasons

    IL NUOVO ANIMAL CROSSING

    Entrate in municipio, sedetevi sulla comoda poltrona nera dietro la scrivania, e la vostra adorabile segretaria Fuffi (eh, che dobbiamo fare) arriverà pronta ad eseguire ogni vostro ordine! Cosa dice il consiglio cittadino? Servono più aree verdi in città? Piantiamo più alberi! Il fiume che attraversa il villaggio non permette agili spostamenti? Costruiamo un bel ponte! E così via, starà a voi decidere come abbellire la città (tenendo a mente che più il borgo sarà abitabile più cittadini si trasferiranno da voi!).

    Oltre a queste modifiche estetiche potrete anche modificare la quotidianità dei vostri concittadini tramite Ordinanze che andranno ad incidere sul vostro stile di gioco (ad esempio potrete far chiudere i negozi a notte inoltrata, considerando però che la mattina dopo apriranno più tardi).

    Tutto molto bello e molto utile, ma purtroppo,nella pratica, ogni vostro passo nella carriera di sindaco sarà scandito da nuovi tremendi debiti con Tom Nook, con la comunità o con le casse del Municipio, costringendovi a estenuanti raccolte di denaro praticamente per qualsiasi cosa! Certo, la raccolta delle monete utili a ripagare i debiti è da sempre un punto cardine della serie, ma ci chiediamo se non fosse possibile rendere ancora più indimenticabile questa nuova incarnazione del gioco approfondendo maggiormente l’aspetto “politico” che la carica di sindaco comporta.

    In ogni caso, poco importa, perchè se è vero che vi serviranno fiumi di denaro per abbellire la città, è ugualmente vero che chi trova un amico trova un tesoro… e nel multiplayer New Leaf assume i connotati di un vero capolavoro!

    Vi basterà infatti aprire le porte della città nella stazione ferroviaria e tutti i vostri contatti nella lista amici del 3DS potranno venire in visita, chattare con voi, scambiare oggetti, frutta e arredamenti per la casa! Potrete concedervi una visita nella loro cittadina, o potreste fare un salto sull’isola tropicale dell’ex sindaco Tortimer, un luogo paradisiaco dove è sempre estate e gli animali più rari sono all’ordine del giorno!

    Continuare a elogiare il gioco sarebbe inutile, sfortunatamente non è facile descrivere la piccola gioia che ogni partita ad Animal Crossing porta con sè! Quindi per l’ennesima volta dovrete fidarvi delle mie parole: un gioco così rilassante, allegro e spensierato non lo avete mai visto, e in questo giugno affollato di zombie e sparatorie, tra un The Last of Us e uno State of Decay, scoprirete che una piccola pausa per innaffiare i vostri tulipani o per mandare lettere equivoche alla mucca del villaggio… è davvero quello che fa per voi!

    ————————————————————————————————————————————————–

    INSIDE THE CONTEST

    Inside the Game ha deciso di mettere in palio la sua copia-review di Animal Crossing New Leaf, la stessa su cui il nostro amato Dollmasterz ha sudato per donarvi questa recensione. Cosa dovete fare per accaparrarvi questa piccola grande perla per il Nintendo 3DS? Facile, bastano pochi passaggi:

    Per prima cosa recatevi sulla sfavillante pagina ufficiale di Inside the Game su Facebook dove con tre semplici step potrete portarvi a casa il gioco:

    STEP 1: Like. Mettete “Mi Piace” alla pagina

    STEP 2: Tag. Taggate due amici commentando il contest

    STEP 3: Share. Condividete il contest

    Per maggiori informazioni ecco il posto con tutti i dettagli!

    ————————————————————————————————————————————————–

    Inside The Game

    • E' il classico Animal Crossing
    • Il gioco è praticamente infinito
    • Gli eventi si svolgono in tempo reale
    • Nuove funzionalità da sindaco
    • Multiplayer veramente ben realizzato
    • E' una droga

    Outside The Game

    • Debiti, ancora più debiti!
    • Alcune nuove funzionalità potevano essere più profonde
    • Il gioco è punitivo se lo lasciate per parecchio tempo
    Voto:

    Da non perdere

    Come valutiamo i giochi

    Questo post è stato scritto da:

    - ha scritto 351 articoli su Inside The Game.

    Contatta l'autore

    Commenti

    Commenti

    Rispondi