Categorie | News

The Last of Us vende 3.4 milioni di copie e domina il PSN [Naughty Dog, PS3]

The Last of Us vende 3.4 milioni di copie e domina il PSN [Naughty Dog, PS3]

In una dichiarazione rilasciata ad Eurogamer, il presidente di SCE Worldwide Studios Shuhei Yoshida si è congratulato con Naughty Dog per il raggiungimento dei 3.4 milioni di copie vendute di The Last of Us: “questi risultati testimoniano il livello di qualità di The Last of Us. I team di Naughty Dog sono composti da autentici visionari, e le loro abilità narrative non sono seconde a nessuno, questo titolo ne è l’inconfutabile dimostrazione. SCE rinnova il proprio impegno a proporre esperienze di gameplay uniche che ridefiniscono l’intrattenimento interattivo, di cui The Last of Us è l’esempio perfetto”. L’avventura post-apocalittica di Naughty Dog è stabile in vetta alla classifica di vendita britannica ormai da tre settimane, e rappresenta il titolo più scaricato da PSN nel mese di Giugno sia in Europa che in America. Dalle nostre parti sono Far Cry 3 ed InFAMOUS 2 ad inseguire, mentre oltreoceano The Last of Us è tallonato dal pass stagionale di The Walking Dead e da Tomb Raider.

(via Eurogamer)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

10 Di risposte a “The Last of Us vende 3.4 milioni di copie e domina il PSN [Naughty Dog, PS3]”

  1. Gidantribal scrive:

    In giro ho letto una riflessione interessante, The last of us vende quasi tre milioni e mezzo di copie in un mese e Sony brinda assieme a Naughty dog.

    Tomb raider vende lo stesso quantitativo in un mese e Square-enix piange.

    :/

    • Giacomo scrive:

      Vero. Però Tomb Raider non è esclusiva. Last of Us vende così tanto avendo solo una piattaforma di distribuzione. Credo sia per questo che il numero di copie abbia un valore diverso per Sony.

    • Dollmasterz scrive:

      in più sony vende pure i televisori, i telefoni, le cuffie etc etc… non credo potrà mai piangere XD

  2. Dollmasterz scrive:

    comunque, senza voler scadere nella console war….. halo 4 ha fatto 3 milioni in un giorno, se vogliamo rimanere in tema di esclusive…. e non parliamo di modern warfare, che lì i numeri sono solo impressionanti!

    sicuri che 3,4 milioni in un mese sia un risultato da festeggiare?

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      Questa È console war, dal momento che mette a confronto una nuova IP con una consolidata da un buon decennio. Vogliamo essere veramente corretti? E allora facciamo il confronto con l’unica *nuova IP* esclusiva per Xbox 360 di questa generazione, ossia Gears of War, che nel primo mese di vendita era sotto i 2.5 milioni di copie.

      Si, 3.4 milioni in 3 settimane (l’uscita è del 14 giugno, ricordiamolo) è uno splendido risultato.

      • Dollmasterz scrive:

        allora se vogliamo essere ancora più corretti diciamo anche che il primo GOW è arrivato un anno dopo la messa in commercio della console mentre TLOU arriva dopo 6 anni in cui la base installata è leggermente diversa….

        comunque io non voglio screditare naughty dog, mi hanno dato uncharted 2 e per questo saranno sempre nell’olimpo degli sviluppatori per quanto mi riguarda… solo che questo risultato, per quanto buono, non mi fa strappare i capelli. tutto qua.

        • Chuck Schuldiner scrive:

          Pierpà mi spieghi perchè, quando si parla di dati positivi Sony, come in difesa di cosa poi non so, devi tirare in ballo una riposta sul piano Microsoft??
          Non stupirti se si inizia l’ennesima discussione sulla console war, perchè se lanci il sasso e poi nascondi la mano è normale che qualcuno ti risponda.
          Non vuoi screditare un lavoro fantastico come quello di Naughty con TLoU, ma indirettamente è come se l’avessi fatto..

    • Gidantribal scrive:

      Beh non saprei, mi interessano relativamente poco i dati di vendita visto che i criteri di qualità sono ben altri. The last of us è una nuova IP e come tutte le nuove IP non si sa quanto successo avrà, l’unico motivo valido che intravedo per tale gioia è solo quello.

      In ogni caso che sia The last of us, Halo, Zelda, serious sam o chiunque altro 3 milioni e mezzo di copie non sono mica noccioline! Dovrebbero tappare all’istante qualunque costo di sviluppo e marketing XD

  3. io non mi sono mai interessato ai dati di vendita, non ho bisogno di sapere quanti rincojoniti di pubblicità comprano una cosa bella…

  4. Hizaki scrive:

    Soprattutto se pensiamo che lo spot italiano è stato appositamente creato per non far vendere una sola copia del gioco…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi