Categorie | News

Spicy Horse sacrifica OZombie per inseguire i diritti di Alice [Kickstarter]

Spicy Horse sacrifica OZombie per inseguire i diritti di Alice [Kickstarter]

Probabilmente il titolo non esemplifica bene la situazione, ma la lascia intuire: trovandosi tra due fuochi, Spicy Horse ha dovuto scegliere tra continuare la campagna di crowdfunding per OZombie, progetto splendido ma purtroppo troppo lento nell’accumulare donazioni, o inseguire una più concreta chance di recuperare i diritti di Alice… La scelta è ricaduta su questa seconda opzione. American McGee ha spiegato personalmente la situazione in un lungo post, dal quale estraiamo i passaggi più significativi:

La campagna di OZ deve terminare. Ci sono due realtà a determinare la decisione. Innanzitutto, stiamo affrontando una sfida con i diritti cinematografici di Alice.

Da quando abbiamo provato a slegarli dalla campagna di OZ, non siamo stati in grado di lanciare una raccolta fondi separata su Kickstarter – la proposta è stata rigettata più volte ed i nostri appelli sono falliti (non è consentito gestire due campagne allo stesso momento). Per inseguire i diritti di Alice, dunque, dobbiamo prima cancellare la campagna di OZ.

In secondo luogo, non avremmo pensato di chiudere la campagna di OZ se l’andamento avesse suggerito un eventuale successo. Per come è adesso, abbiamo raggiunto il 15% dell’obiettivo a 20 giorni di distanza dalla conclusione. Ho detto a me stesso di restare ottimista e cercare di guardare oltre, ma la realtà dell’andamento della campagna combinato con la situazione sui diritti [mi ha scoraggiato, ndr].

La nostra attenzione, dunque, si rivolge interamente ad Alice. Riuscire ad ottenere i diritti cinematografici sarebbe un colpo enorme. Ci ritroveremmo a controllare una porzione significativa del futuro di Alice. Essendo in grado di produrre animazione, film e merchandising significherebbe mantenere fresco il mondo di Alive, indipendentemente da ciò che succederebbe con i giochi. Ci auguriamo che vogliate unirvi a noi e trasformare tutto questo in realtà.

Spicy Horse ha in cantiere il progetto Alice: Otherlands, un film d’animazione a cui verrà legata la nuova campagna Kickstarter di cui McGee ha parlato poco sopra. OZombie resta dunque in standby, pronto ad essere ripreso in tempi meno stressanti per la sua casa madre.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Spicy Horse sacrifica OZombie per inseguire i diritti di Alice [Kickstarter]”

  1. Killy77 scrive:

    Magari la gente si sta stancando di queste campagne per videogames che potenzialmente non hanno bisogno di finanziamenti no?

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi