Categorie | News

GC 2013, ecco come Battlefield 4 rivoluzionerà il multiplayer [video gameplay DICE]

GC 2013, ecco come Battlefield 4 rivoluzionerà il multiplayer [video gameplay DICE]

C’è del metaforico in Battlefield 4: per ogni enorme struttura che vedrete crollare a schermo, la vostra mascella tenderà anch’essa a rovinare al suolo. Ironia a parte, ciò che DICE vuol dimostrare qui è che suoi modelli fisici e di distruttibilità ambientale restano praticamente immutati in ambito multiplayer. La principale differenza rispetto ad eventi simili in Call of Duty: Ghosts sta nel fatto che qui non c’è nulla di predeterminato, rovine e macerie possono finire ovunque ed alterare il paesaggio in maniera imprevista. Non si tratta di attivare una trappola alla Split/Second, insomma.

DICE conta creare nel suo sparatutto un autentico “ecosistema di eventi” raggruppati sotto il nome di Levolution: “include caratteristiche come meteo variabile che impatta sulla visibilità, allarmi sonori quali antifurto e metal detector, impianti elettrici sabotabili a scopo tattico per condurre agguati al buio”, informa lo sviluppatore. “Levolution è in grado di influenzare il gameplay molto più della grafica o della distruzione su larga scala. Dal crollo di un palazzo alla creazione di barriere per ostacolare i veicoli avversari, Levolution consentirà di plasmare dinamicamente ogni match”.

Battlefield 4 entrerà in fase beta nel mese di Ottobre, per poi uscire nei negozi il 29 dello stesso mese, su tutte le piattaforme previste. Chi acquisterà un pacchetto Battlefield Premium avrà diritto a 5 espansioni scaricabili ed un gran numero di mappe e veicoli, senza costi aggiuntivi.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi