Categorie | News

Yakuza Ishin, apre il sito web giapponese, prime immagini all’interno [SEGA]

Yakuza Ishin, apre il sito web giapponese, prime immagini all’interno [SEGA]

Per quanto SEGA si ostini a tenere segreta la piattaforma di destinazione di Ryu ga Gotoku Ishin (aka Yakuza Ishin per gli anglofili), l’apertura del sito ufficiale recante le prime immagini di gioco lascia poco spazio a riserve: il team di Nagoshi fa prove generali di next gen, e questo restringe il campo delle possibilità a PS4 ed Xbox One. In rete, qualcuno si ostina a non ritenere la console Microsoft una concreta possibilità, ma… perché no? Con le sue risorse, la casa di Redmond ha dimostrato sino a poche ore fa di poter mettere le mani praticamente ovunque, e rompere il ghiaccio in Giappone è diventata ormai una questione d’onore per Julie Larson-Green e soci. Un partner come SEGA sarebbe ideale allo scopo.

Yakuza Ishin racconta la storia di Ryoma Sakamoto, samurai idealista che a metà dell’800, coltivava il sogno di rovesciare il bicentenario shogunato Tokugawa e creare una nazione di individui uguali tra loro, senza più caste. Come in molte cronache giapponesi, la figura di Sakamoto sarà romanzata nel gioco: determinato a vendicarsi degli omicidi del padre e del suo venerabile maestro di spada, egli si infiltrerà nei ranghi dello Shinsengumi sotto falso nome per individuare ed assassinare il colpevole. Masayoshi Yokoyama, storico sceneggiatore della saga di Ryu ga Gotoku ed oggi produttore di Ishin, ha lasciato intendere che altri particolari arriveranno su Dengeki PlayStation la prossima settimana, il che è già di per sé un indizio sulla console d’elezione… Sempre che sia soltanto una.

Su KHHSubs potete trovare una completa traduzione in inglese del prologo di gioco, presente sul sito ufficiale. Cliccando sull’immagine in basso, la vedrete a risoluzione piena.

01 P01 P02

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3574 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

3 Di risposte a “Yakuza Ishin, apre il sito web giapponese, prime immagini all’interno [SEGA]”

  1. @NtonIo scrive:

    Mmmhhh… hanno tolto l’immagine in cui Nagoshi saluta con la manina alzata a mezz’aria, mentre nell’altra regge le bandierine di Europa e USA. In basso un cartello: «ecco un altro bel Ryu Ga Gotoku che non giocherete mai, ideogrammofobi!». O forse qualche buontempone ci ha voluto fare uno scherzo semplicemente riutilizzando del materiale appartenente alla promozione di Kenzan.

  2. @NtonIo scrive:

    Sono privo di sensibilità alcuna perché loro hanno giocato con i miei. Io, te e tanti altri siamo le vittime, lo sai.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi