Categorie | News, Video e Trailer

This is Battlefield, il nuovo trailer per il multiplayer di BF4 [video]

This is Battlefield, il nuovo trailer per il multiplayer di BF4 [video]

Ci sono giochi che, purtroppo o per fortuna, non riesci a giocare nemmeno se sei come me, cioè un appassionato perso di videogames. Vuoi il tempo, vuoi anche il tipo di gioco, aggiungeteci soprattutto che sono titoli che danno il meglio di loro in multiplayer, dove se non spendi centinaia di ore godi solo a metà; fatto sta che io a Battlefield non ci ho mai giocato. L’ho provato, per carità, ma non l’ho mai “gustato”. Con COD mi è successo di avere delle lunghe sessioni di gioco, anche in multiplayer. Con la fatica di DICE, una software house ottima tra l’altro, non mi sono mai incrociato.

Peccato perché questo nuovo trailerThis is Battlefield” dedicato al multiplayer del prossimo BF4 mi fa venire proprio voglia di imbracciare il fucile virtuale, accendere la connessione e venire online a farvi un xxxx così!

Vabbè va, meglio che abbasso la cresta e torno al single player ;)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “This is Battlefield, il nuovo trailer per il multiplayer di BF4 [video]”

  1. Hanamichi scrive:

    Big Akira, ti scrive chi ha giocato solo il terzo BF in single player. Bella grafica, tanto realismo…divertimento molto basso se paragonato a Cod. Non so cosa sia, ma impallinare tizi,anche in single player, in Cod, da tutt’altra sensazione. I nemici (occhio a questa perla) sono “molto piu saccosi”. Saccosi è la parola che descrive i nemici di Cod. quel PFF PFF PFF PFF che senti quanto impallini un tizio fa provare piacere quanto scaricare un intero caricatore di proiettili su un helgast (e chi ha giocato Killzone, riversando rabbia e stress su un helgast che ci ha fatto ripetere la sezione mille volte, può capirlo).

    In Battlefield sembra di colpire “pezzi di legno”. Non c’è “sostanza” nei nemici, non c’è “Saccosità”.

    Questo quarto capitolo, a mio avviso, non farà eccezione. Se c’è una cosa che divide gli fps non è solo trama,grafica e livelli, ma il succo è “il colpire i nemici” e il come questi “vengono colpiti” ,il come ti restituiscono una determinata sensazione colpendoli.

    Il discorso sembra fatto da un folle (lo sono) ma ha un suo perchè. Pensa un attimo all’ultimo Mortal Kombat,a Dead or Alive,e a Street Fighter.la sensazione di dare pugni nei 3 titoli è totalmente diverso. Il montante di scorpion,seppur generi sangue,fratture, e una serie di effetti 3d cazzuti del tizio colpito non ti daranno mai la sensazione di uno shoryuken in bocca all’avversario, ma sicuramente sarà piu soddisfacente dei “colpi di velluto” delle combo di dead or alive.

    Negli fps, a mio avviso, queste “sensazioni” (o meglio, QUESTA sensazione) contano tanto:l’impallinamento.

    Seppur reputerò migliore BF (perchè è ormai chiaro che sarà cosi) per quanto concerne grafica, varietà,mezzi,possibilità di applicare strategie sempre diverse,realismo,numero di armi e personalizzazioni ecc ecc ecc riuscirò,con un pò di sforzo,a farmi comunque piacere più Cod. è meno curato graficamente, gli oggetti su mappa sono indistruttibili, i mezzi non possono essere pilotati ma solo “chiamati a supporto”..ma il fattore impallinamento, continua a darmi piu soddisfazione di tutto e tutti, e soprassiedo su ogni difetto come alberi indistruttibili, e camper ovunque….

    Trovi un punto valido nel mio discorso? mi fermo perchè la Neuro ha appena bussato XD

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi