Categorie | News

Dragon’s Crown, il quarto update aggiunge il cross play con PS3 [Vanillaware]

Dragon’s Crown, il quarto update aggiunge il cross play con PS3 [Vanillaware]

Checché si possa dire di Atlus e delle sue vicissitudini finanziarie (ricordiamo che la sua azienda madre, Index Corporation, è stata recentemente acquisita da una SEGA piuttosto esterofoba, di recente), il supporto ai prodotti pubblicati sotto il suo ventaglio non manca di certo. Proprio in queste ore è stata resa disponibile una nuova patch per Dragon’s Crown, la quarta in ordine di tempo, che consente ai giocatori PS Vita e PS3 di giocare la stessa partita in modalità online… Forse è questa la ragione per cui tutte le patch precedenti comprendevano modifiche al netcode. Oltre a questa novità, che è senz’altro la più eclatante in termini di funzioni aggiunte al gioco, ci sono altri necessaire che rendono più confortevole l’esperienza:

  • Stabilità migliorata in determinate circostanze.
  • Aggiunto il Cross-Play online tra PS Vita e PS3 in modalità cooperativa e competitiva.
  • Ogni oggetto ha adesso un interruttore che impedisce di venderlo o scambiarlo accidentalmente.
  • È possibile consentire o impedire ai PNG di aggiungersi alla partita.
  • Modifiche alle skill di tutte le classi [e qui sarebbe stato carino sapere esattamente cosa è cambiato, ndr].
  • L’IA dei personaggi non giocanti è stata modificata.
  • Matchmaking semplificato per il Labirinto del Caos. Ora ci si può connetteer indipendentemente dal numero di round.
  • Interfaccia e funzionalità modificate per un uso più semplice

La patch in questione dovrebbe giungere dalle nostre parti a stretto giro di posta, in prossimità dell’uscita europea di Dragon’s Crown prevista per giorno 11 Ottobre. Stay tuned.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi