Categorie | News

Call of Duty: Ghosts e Killzone: Shadow Fall assetati di spazio su HDD [digital delivery? ‘sti c***i!]

Call of Duty: Ghosts e Killzone: Shadow Fall assetati di spazio su HDD [digital delivery? ‘sti c***i!]

Parlare di specifiche in titoli destinati – almeno nell’immediato – al mondo console fa un po’ strano, ma questa dovevamo proprio dirvela. Si, perché quei 500 GB di disco fisso inclusi in PS4 ed Xbox One hanno completamente senso, se questa è la direzione che le software house intendono prendere. Una cover per PS4 dalla versione spagnola di Call of Duty: Ghosts ha infatti svelato che lo spazio minimo per installare il gioco ammonterà a 49 GB, contro i 40 promessi all’inizio da Infinity Ward.

Stessa storia per Killzone: Shadow Fall, che nell’intento di restringere il più possibile le dimensioni del pacchetto completo, uscirà su BluRay compilati diversamente per ogni regione. Il risultato si attesta pur sempre sui 39.7 GB, e Guerrilla ha spiegato un po’ più in dettaglio il perché: non esistendo textures in bassa risoluzione nel gioco (parola loro), gran parte dello spazio richiesto è da imputare ai rivestimenti delle superfici poligonali; inoltre, le mappe di Shadow Fall sono 10 volte più grandi di quelle di Killzone 3.

Lo sviluppatore olandese è comunque fiero delle proprie tecnologie di compressione, considerando che lo stesso Killzone 3 occupava 41 GB e che tentando di compilare Shadow Fall in un unico file immagine non compresso, sarebbe venuto fuori un mammuth da 290 GB (“ci abbiamo pure provato, ma il programma di creazione del file è andato in crash”, sostiene Guerrilla). Sembra quasi un miracolo il poter cominciare a giocare già dopo aver scaricato i primi 7.5 GB di dati… Insomma, si profilano tempi durissimi per chi ancora crede di potersi affidare alla digital delivery, ed in Italia il problema è solo un po’ più grave che nel resto del mondo.  

Oh, a proposito di Killzone, c’è in giro un nuovo video di gameplay dedicato al multiplayer del gioco. Se la cosa può interessarvi, dite grazie ad Eurogamer e cliccate qui.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi