Categorie | News

Valve produrrà personalmente tutti gli Steam Controller [hardware]

Valve produrrà personalmente tutti gli Steam Controller [hardware]

Come da titolo, Valve ha specificato che per quanto abbia scelto dei partner per la produzione delle ormai celebri Steam Machines (aka Steam Box), non prevede di affidare a terze parti la licenza per gli Steam Controller; in altre parole, l’azienda di Gabe Newell creerà personalmente tutti gli Steam Controller sul mercato, in modo tale da settarne lo standard qualitativo. La “semplice” produzione dei pad è già un impegno economico notevole per Valve, ma sembra che al momento non esista una precisa pianificazione dei guadagni, quanto piuttosto una valutazione di fattibilità che consenta di rientrare negli investimenti il prima possibile:

“Vogliamo che [gli Steam Controller, ndr] possiedano tutte le caratteristiche per noi importanti, quelle che consentono di giocare l’intera libreria Steam, e non riteniamo che al momento sia possibile dare un progetto alle terze parti e fare in modo che arrivino sul mercato con la velocità che ci serve. Crediamo che almeno per il momento, siamo noi a doverci occupare della questione. Realizzeremo la produzione di massa internamente. […] In questo momento, stiamo prendendo una serie di decisioni che non sono esattamente ottimizzate sul piano dei costi. Non perderemo denaro producendo i controller. Siamo fiduciosi di riuscirci, perché questo è ciò che è emerso dal processo produttivo, ma il nostro approccio non è quello tipico di un’azienda di hardware”. (Greg Coomer, portavoce Valve)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi