Categorie | Curiosità, News

Videogame, flipper e slot-machine..tre storie legate dall’intrattenimento [City Life]

Videogame, flipper e slot-machine..tre storie legate dall’intrattenimento [City Life]

La storia dei videogiochi è sempre stata legata a doppio filo con quella di altre due forti presenze nella passato e nel presente dell’intrattenimento. Molti di voi ovviamente penseranno all’evoluzione del computer o di altre realtà che possono essere più collegate alla nostra passione, ma la verità è che ben prima del computer c’erano i flipper e le slot machine. La storia del flipper ha origini antiche e quasi nobili, tanto da avere un precedente storico documentato nel 1777 durante una festa indetta per il re Luigi XVI e sua moglie Maria Antonietta d’Austria ben 236 anni di storia. Una passione che si è evoluta tenicamente con l’avvento dell’elettricità e della nuova filosofia dell’intrattenimento che ha pervaso il secolo scorso.

Ma oltre alla storia dei pinball (come vengono chiamati negli States), i quali hanno accompagnato la nascita e gli albori dell’industria videoludica, anche l’universo delle slot-machine è nato e cresciuto all’interno dello stesso percorso storico-culturale…ed anche in questo caso le prime tracce non sono proprio recenti, anzi risalgono al 1891. Ben 122 anni fino ad oggi. E solo nel 1947 si ebbe una reale separazione tra l’universo dei flipper e quello delle slot con l’invenzione dei celebri bumbers, ovvero le levette per colpire la sfera di metallo e rimetterla in gioco, mentre prima la fortuna era l’unico fulcro di entrambe le esperienze.

Oggi siamo al tramonto del 2013 e la tecnologia delle slot si è evoluta esattamente come i flipper, passando da meccanica ad elettronica fino alle attuali realtà digitali (touch e non). Per quanto il passaggio all’univero online era quasi scontato, sicuramente è interessante notare come questo mondo tragga ancora ispirazione da quello dei videogiochi come ai mitici tempi di ATARI. Dopo l’onda anomala provocata da GTA V era inevitabile non trovare qualcosa di simile anche nel mondo delle slot machine, e quindi ecco l’arrivo su internet di City Life, dove dovremo affrontare la dura legge della strada cinque colonne alla volta. Giocare a city life per divertimento diventa un’esperienza nella quale ci si imbatte nella criminosa vita del mondo contemporaneo.

gioca city life slot

Strade separate, intrecciate, divise e tortuose. Osteggiate a vario titolo e con diversa intensità lungo l’arco della loro storia. Eppure Come in tutte le passioni, l’obbiettivo è sempre quello di divertirsi senza lasciarsi travolgere. Per questo, comunque la si pensi, sarà interessante vedere l’evoluzione di queste forme di intrattenimento, con i videogiochi sempre più social e cinematografici, le slot machine sempre più digitali e online e i flipper sempre più (purtroppo) sulla via del tramonto.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 325 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi