Categorie | News

Glitch e cheat trovati in GTAV e Gran Turismo 6, sfruttateli finché durano! [città nascoste, crediti infiniti]

Glitch e cheat trovati in GTAV e Gran Turismo 6, sfruttateli finché durano! [città nascoste, crediti infiniti]

Se possedete Grand Theft Auto Online nella sua versione 1.07, sarete felici di sapere che qualcuno è riuscito a trovare un modo per farsi una passeggiata a North Yankton, la cittadina che compare durante la sequenza iniziale di GTA V per poi non vedersi più. Il metodo è relativamente semplice e potete guardarlo da voi usando il comodo video che Computer and Videogames ha confezionato allo scopo. Chiaramente l’ambientazione è incompleta e ricca di bug dovuti al fatto che è stata creata soltanto per essere vista, non attraversata, ma ecco una guida passo passo:

  • Lanciate il prologo della campagna principale
  • Quando si avvia la fuga dal garage con i poliziotti alle calcagna, uscite a sinistra e mettete in pausa
  • Invitate un amico ad una partita in GTA Online
  • Procuratevi un elicottero e volate verso l’estremità in basso a destra dello schermo
  • Raggiungerete un gruppo di montagne fluttuanti dietro le quali c’è North Yankton: una volta atterrati, potrete invitare altri amici

Per quanto riguarda Gran Turismo 6 (o 5.1, come direbbe il nostro amico Redwind), ci tocca notare come in effetti Polyphony abbia alterato la progressione di gioco rispetto al capitolo precedente per incoraggiare l’acquisto di crediti con denaro reale. L’invito non è mai esplicito come accade in Forza Motorsport, ma progredendo con il gioco pare evidente che premi in denaro e ricompense arrivino con minor frequenza del solito. E allora via col glitch, gentilmente offerto dalla casa madre insieme alla patch 1.0.1 (quella con cui vi regalavano la Mercedes-Benz AMG Vision GT nell’immagine d’apertura): il valore dell’auto è di 20 milioni di crediti, per cui potete venderla, disinstallare e reinstallare la patch, e ripetere il processo finché non sarete diventati più ricchi di Briatore. O perlomeno, finché Polyphony non darà rimedio al problema.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi