ITG S2x13: Nintendo, tra droghe, mito e falsi dei

ITG S2x13: Nintendo, tra droghe, mito e falsi dei

Che titolo e? Potremmo addirittura dire che è un titolo “blasfemo”, no? In fondo accostare la parola “droga” alla parola “Nintendo“… brrr, già vedo i PR venire qui e chiedere di rimuovere questo post! ;) Ma in fondo, ragazzi, si fa per scherzare, o ancora non lo avete capito? Noi di ITG quando ci mettiamo davanti ad una telecamera beh, non siamo proprio “noi di ITG“, siamo un po’ dei personaggi! AKirA è quello entusiastsa e matto, Fucktotum è quello contro e matto, e Dollmasterz è quello fanboy e matto! Insomma, con questa puntata onestamente ci siamo divertiti un sacco a guardare gli effetti che una droga sintetizzata in Belgio dal nome “Nintendo” ha avuto sulla popolazione mondiale.

Anche se, all’inizio, si parla di cose serie. Satoru Iwata beh, ha avuto un po’ di idee per far uscire la sua (e nostra) amata grande N dalla “crisi” in cui è caduta nel 2013 con la cattiva performance di Wii U. Sette punti ben strutturati e da noi illustrati per rilanciarsi…

E poi beh, c’è l’Ipse Dixiti migliore della storia dell’umanità! Non credo potremo mai trovarne uno migliore di questo… veramente abbiamo toccato la vetta (o il fondo?)!

Insomma, questa puntata, non potete proprio perdervela!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi