Categorie | Annunci, News, Video e Trailer

Annunciato Batman: Arkham Knight [trailer e dettagli]

Annunciato Batman: Arkham Knight [trailer e dettagli]

L’annuncio con il trailer era già stato diffuso durante la scorsa serata tramite la nostra pagina Facebook, ma è anche giusto gridarlo a chi con il social non si trova a suo agio: Batman Arkham Knight è ufficiale e il succoso trailer di 3 minuti ci da tante conferme!

Il pre-order ci mette in guardia sulle piattaforme di lancio: PS4, Xbox One e PC. Un titolo next-gen! Possiamo anche dire che Rocksteady, allontanandosi dallo sviluppo del poco brillante Arkham Origins, deve aver raccolto le idee per quello che è stato annunciato come

“l’esplosivo finale della serie Batman Arkham” dove il giocatore prenderà controllo “dei tetti e ora – delle strade di Gotham grazie alla possibilità di poter guidare l’iconica Batmobile”.

Secondo le dichiarazioni del game director Sefton Hill, “è la conclusione naturale della storia … vogliamo chiudere con stile.”

Il gioco riprenderà gli eventi post  Arkham City e, secondo Game Informer, un’intera nuova area di Gotham City è stata creata per il gioco e “sarà molto più ampia rispetto a quella di Arkham City”.

Strade larghe per fare spazio alla carrozza del pipistrello e fra i cattivi spiccano lo Spaventapasseri, Pinguino, Due Facce e Harley Quinn, ovviamente accompagnati da altri villains. Sembra quindi smentito il rumor che voleva Hush, protagonista di una saga da panico disegnata da Jim Lee, come cattivo.

Spaventapasseri diventa quindi il nemico principale, ritornato per “unire i villains più temuti di Gotham” e come si evince dal trailer, grazie al pre-order, sarà possibile avere il DLC che ci farà giocare nei panni di Harley Quinn.

Fra speculazioni e anticipazioni da parte d’impiegati birichini del GameStop, Batman Arkham Knight apre il sito ufficiale e si conferma in uscita per questo 2014.

Il titolo si sarebbe l’ultimo sviluppato dalla casa Rocksteady e il fallimento palese dello studio WB, potrebbe allontanare lo spettro di una serialità fastidiosa alla Assassin’s Creed, manovra che invece accontenta il fanatico senza ritegno che ama tutto quello che è nuovo rinnegando quanto  ha tenuto in mano fino al secondo precedente!

Una delle questioni affrontate con Sefton Hill, nell’articolo in uscita su Game Informer, riguarda la decisione di sviluppare solo per next-gen, piuttosto che dedicarsi ad una distribuzione cross-gen.

“Ci sono molti titoli cross-gen, ma tutti questi sembrano a freno per via di questa scelta. Siamo stati in grado di decidere senza troppe difficoltà, così abbiamo potuto essere più ambiziosi con il design e sviluppare un vero, genuino gioco next-gen.”

Secondo altre indiscrezioni estrapolate da uno user, sembra che il gioco conterrà solo scene realizzate con il motore di gioco e che le strade della città saranno molto più affollate con sommosse e fino a 50 personaggi intenti a saccheggiare e ribaltare auto per le strade di Gotham.

Informazioni più succose anche sul motore grafico! Infatti pare che sia l’impermeabile di Gordon che il mantello del pipistrello siano soggetti alla fisica Apex, il che vuol dire che gl’indumenti  reagiranno “realisticamente a vento e movimenti,” così che anche il tempo abbia delle conseguenze sul costume, rendendo visibile anche l’impatto delle gocce di pioggia.

Niente multiplayer per il Batman Rocksteady regalandoci, dalla bocca di Hill, una dichiarazione che è una pura boccata di aria fresca.

“Non abbiamo tempo per il multiplaye. Vogliamo concentrarci sull’obiettivo di rendere l’esperienza single-player al meglio delle nostre possibilità. Non pensiamo sia necessaria la componente multiplayer”.

Concludiamo dicendo che, secondo i rumor, il gioco è atteso per Ottobre 2014!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 574 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Annunciato Batman: Arkham Knight [trailer e dettagli]”

  1. fuckusan scrive:

    Spero che prendano esempio dalle boss battle di origin, una spanna sopra a quelle dei due capitoli sviluppati rocksteady.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi