Categorie | Annunci, News

Si dimette Jack Tretton, presidente di SCEA: “il futuro è luminoso per PlayStation”, afferma [industria]

Si dimette Jack Tretton, presidente di SCEA: “il futuro è luminoso per PlayStation”, afferma [industria]

Di Jack Tretton, probabilmente, il vostro ricordo più nitido sarà quel suo ghigno sardonico che all’E3 2013 rivolgeva ad un pubblico visibilmente soddisfatto dalle policy d’uso di PS4. In realtà, l’ex presidente di Sony Computer Entertainment America ha rappresentato per 19 (!) anni uno tra i volti migliori del colosso giapponese: un dirigente abituato a confrontarsi col pubblico in maniera educata e professionale, ma anche ricca di stile e simpatia. Per questo dispiace apprendere che dal prossimo 31 Marzo, Tretton lascerà Sony cedendo la poltrona presidenziale al giovane Shawn Layden, attuale responsabile operativo di SCEA.

“Lavorare in SCEA negli ultimi 19 anni è stata l’esperienza più proficua della mia carriera”, ha dichiarato l’ex colletto bianco. “Mi mancherà molto lavorare con questo team di talenti ed il calore giornaliero dei fan, ma sono entusiasta di avviare un nuovo capitolo della mia carriera […] Lascio il marchio PlayStation in una considerevole posizione di forza, ed il futuro si prospetta ancor più luminoso per la PlayStation Nation”.

Layden si è detto onorato dall’opportunità di dirigere la next gen di Sony, ottenendo la benedizione ufficiale del presidentissimo di SCE Andrew House e la sua “assoluta fiducia”. Attualmente, il settore dell’intrattenimento elettronico è quello che sta tenendo a galla l’intera multinazionale, quindi non c’è dubbio sul fatto che il management sarà quanto più oculato possibile.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi