Categorie | News

Facebook compra Oculus VR per 2 miliardi di dollari [industria]

Facebook compra Oculus VR per 2 miliardi di dollari [industria]

… e così, Mark Zuckerberg continua la sua scalata corporativa aggiungendo al portfolio di Facebook nientemeno che Oculus VR, la ditta che sta dietro all’headset per la realtà virtuale Oculus Rift. L’operazione ha messo sul tavolo del progettista Palmer Luckey ben 2 miliardi di dollari, di cui 400 milioni in contanti ed 1.6 miliardi in azioni; sembra quasi uno scherzetto in confronto ai 16 miliardi spesi per Whatsapp. Oltre ad accelerare la crescita di Oculus VR nel settore dei videogiochi, Zuckerberg cercherà di espanderne il raggio d’azione in campi più vasti dell’intrattenimento e della formazione, creando esperienze che grazie alla realtà virtuale ridefiniscano i rapporti sociali in modi inimmaginabili. Detto da lui, è un intento dai contorni inquietanti, ma anche relativamente intriganti. Per la gioia di John Carmack, direttore tecnico di Oculus VR, al raggiungimento di certi obiettivi Facebook sgancerà ulteriori bonus da 300 milioni di dollari.

C’è da augurarsi che a trarre beneficio da investimenti così enormi siano anche ambiti un tantino più importanti come la scienza e la medicina.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Facebook compra Oculus VR per 2 miliardi di dollari [industria]”

  1. chris scrive:

    incredibile

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi