Categorie | News

Slightly Mad: “Project CARS supporterà Project Morpheus” [PS4, realtà virtuale]

Slightly Mad: “Project CARS supporterà Project Morpheus” [PS4, realtà virtuale]

Qualche giorno fa, presso i padiglioni della GDC, si speculava sulle difficoltà legate alle simulazioni automobilistiche ed alla realtà virtuale: pare infatti che headset come Oculus Rift e Project Morpheus amplifichino il senso di velocità in modo tale da rendere l’esperienza mal sopportabile per alcuni giocatori. Dal canto suo, Slightly Mad Studios non è preoccupata dal problema, anzi, ha annunciato che Project CARS su PS4 supporterà ufficialmente il casco virtuale targato Sony.

“Basandoci sulle tecniche che abbiamo sviluppato nei nostri giochi precedenti per simulare il senso di velocità, la percezione della distanza, i cambiamenti focali e le visuali fisicamente accurate da cruscotto e casco, siamo orgogliosi di annunciare che Project CARS supporterà Project Morpheus regalando ai giocatori una prospettiva fresca ed esaltante sulla sensazione di stare nell’abitacolo di un’auto ad alte prestazioni lanciata attraverso splendide locations”, afferma lo sviluppatore. “La realtà virtuale e Project Morpheus vi consentiranno di sperimentare ogni semaforo verde, ogni curva ed ogni traguardo attraverso gli occhi del pilota come mai è accaduto prima d’ora”.

Prima di aver paura del vuoto, insomma, bisogna starci dentro e capire cosa si prova. Per Slightly Mad Studios, porsi all’avanguardia di questa sperimentazione è un atto coraggioso per sé, ed incoraggiante per tutti gli altri creatori di giochi automobilistici. Dire di essere stati i primi a simulare incidenti con ribaltamento in modalità VR sarà senz’altro una grossa soddisfazione per lo studio.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi