Categorie | COPERTINA, Editoriali

Coming up @ E3 2014: conferenza Electronic Arts [cronaca minuto per minuto]

Coming up @ E3 2014: conferenza Electronic Arts [cronaca minuto per minuto]

C’è grande attesa anche per Electronic Arts a questo E3 2014, forte di un’armata di sequel niente male, ma occhi aperti: potrebbero esserci delle gradite eccezioni! Cosa potrebbe riservarci il menu è presto detto: si andrà di Battlefield Hardline, Dragon Age: Inquisition, NFL 15, Mirror’s Edge 2, Madden NFL 15, The Sims 4, Star Wars: Battlefront. Rumor recenti puntano verso un progetto inedito targato Criterion Games e 5 altri titoli segreti. Possibili apparizioni per EA Sports UFC, FIFA 15, Mass Effect, Need for Speed ed un nuovo gioco di golf senza Tiger Woods. Scoprirete tutto insieme a noi su questa pagina, amici di ITG! Giusto il tempo di mettere un boccone tra i denti ;)

Voglia di vedere i video tratti dalla conferenza? Cliccate qui!

In attesa dell’inizio…

21:01 – Decisamente puntuale EA nell’iniziare la sua conferenza. Si parla di Star Wars e di DICE, tanto per cominciare bene, con volti nordici e sorridenti intenti a lavorare sul nuovo Battlefront.

21:03 – Andrew Wilson entra sul palco promettendo di esplorare i prossimi giochi EA sotto una nuova luce. Vedremo molto materiale da dietro le quinte dei prossimi giochi, a quanto pare.

21:05 - Si va avanti con Dragon Age: Inquisition, mostrato col supporto di una violoncellista sul palco. Il materiale, però, è grossomodo lo stesso visto durante la conferenza Microsoft. Il motore Frostbite, bisogna ammetterlo, è davvero impressionante nella resa di ambienti naturali. Inquisition da la possibilità di assemblare un gruppo di eroi con cui liberare il mondo dalle presenze demoniache che lo infestano: ci viene mostrata una sequenza di combattimento cooperativo contro un drago fiammeggiante, convincente e molto ricca di effetti, ma è possibile affrontare le battaglie usando una visuale tattica che promette di mandare in visibilio tutti i giocatori di vecchia scuola. Un altro trailer descrive i personaggi che incontreremo durante l’avventura.

21:11 - Bioware parla del prossimo Mass Effect. Ambientazioni e personaggi saranno completamente diversi dal passato, con un accento sulla parte esplorativa dell’esperienza. Gli sviluppatori menzionano anche una nuova IP in lavorazione, mostrando solo alcuni prototipi concettuali vagamente fantascientifici… Nulla di particolarmente indicativo, purtroppo.

21:14 – Presentazione per The Sims 4, dedicata alla creazione dei personaggi ed all’interazione con altri Sims. Il sistema di interazione emotiva, a quanto pare, è davvero ricco e complesso, con migliaia di animazioni diverse ad esprimere stati d’animo di ogni tipo. “La personalità governa il comportamento, e da qui nascono delle storie”: questo è il concetto di base del gioco, in uscita giorno 2 Settembre.

21:18 – Come previsto, EA Sports UFC viene introdotto con l’aiuto di Bruce Lee e Dana White. Una fase di gameplay con protagonista il Piccolo Drago viene mostrata per evidenziare l’incredibile dettaglio dei lottatori, ed il realismo delle loro animazioni; il meccanismo delle prese è governato da un interessante minigioco contestuale, ed è possibile interagire con lo scenario per realizzare mosse speciali. EA Sports UFC uscirà la prossima settimana.

21:22 - NHL 15 viene introdotto con una serie di screenshots dal realismo incredibile. Gli sviluppatori sostengono di aver cambiato praticamente tutto nella loro simulazione, dall’engine al gameplay: visto in movimento, il titolo è qualcosa di impressionante. Impatti fisici e realismo visivo sono stupefacenti!

21:24 - Patrick Soderlund entra in scena parlando di tecnologia, e subito dopo di Criterion Games. Il loro nuovo gioco sta per essere presentato… È ancora un titolo veicolare, ma con aerei, parapendii, alianti, elicotteri, motociclette ed imbarcazioni. Non viene svelato alcun titolo né altri dettagli, solo qualche sezione di gameplay tratta da un grezzo prototipo.

21:28 - Viene presentato EA Sports PGA Tour, il “golf senza limiti” di EA. C’è un incredibile accento sulla presentazione ambientale, con scenari iperrealistici alternati ad altri di fantasia, completamente folli. Un bel modo di scuotere le fondamenta della serie.

12:30 - Vengono mostrate le nuove tecnologie di blocco, placcaggio, attacco e difesa nel prossimo Madden. Si tratta più di un video concettuale che serve a dare un’idea di come cambieranno le meccaniche (e le inquadrature) da oggi in poi. tutto è studiato per dare al giocatore un controllo totale su ciò che fa, in ogni momento del match. Il comportamento degli atleti, anche al di fuori della fase giocata, sarà del tutto procedurale e non scriptato. Finalmente, Madden NFL 15 viene mostrato sul serio tramite un nuovo trailer. Tiepida l’accoglienza del pubblico, ma in effetti lo spettacolo è convincente.

21:34 - EA svela il suo primo MOBA. Si chiama Dawngate, ed è realizzato in diretta collaborazione con giocatori professionisti: la differenza principale rispetto alla concorrenza è che qui c’è una storia di base da seguire, utile anche a padroneggiare per bene la profondità tattica del gioco. Gradevolissimo il design fantasy e fumettoso del prodotto.

21:36 – Wilson torna sul palco affermando che EA collaborerà più da vicino con i giocatori per seguire i loro desideri e consigli. Si prosegue con un Making Of di Mirror’s Edge 2… Whooo! Brevi spezzoni di gameplay dimostrano il rinnovato senso di movimento che caratterizza i combattimenti e la navigazione degli ambienti, e la potenza che il reparto sonoro regala ad ogni gesto. Vediamo poco, ma il brivido c’è.

21:40 – EA introduce FIFA 15. Per gli sviluppatori, le parole chiave sono “emozione” e “fisicità”. Il gioco avrà una fisica rinnovata che modellerà in maniera ultrarealistica il movimento della sfera in base alla sua rotazione, all’energia cinetica impressa dai calci e quant’altro. Tutti gli elementi scenici saranno vivi ed avranno un impatto sul movimento degli atleti, sia dal punto di vista fisico (lo stato del manto erboso o il vento, ad esempio) che emotivo.

21:44 - Mostrato il trailer di Battlefield Hardline. Il gioco prende quanto di buono c’è in Battlefield e lo ricontestualizza, strizzando l’occhio sia ai fan storici che ad un nuovo pubblico attratto dall’ambientazione poliziesca. La campagna di Hardline sarà pesantemente influenzata dallo stile e dal ritmo delle serie televisive moderne, spiega il produttore Steve Papoutsis, ma l’impressione che traiamo dal gameplay è molto più casinara – forse perché nel gioco è possibile impersonare anche i banditi.

Rapine, sparatorie ed inseguimenti sembrano il pano quotidiano di Hardline, contraddistinto da un ritmo degno dei migliori film di Michael Bay. Non manca la distruzione ambientale, con grandi strutture che collassano sui palazzi danneggiandoli mattone per mattone. Scampoli di gameplay cooperativo mostrano come sia possibile impostare tatticamente le missioni dislocando unità differenti, con abilità differenti, in punti diversi della mappa. Oh, ed è possibile pilotare elicotteri. Pubblico MOLTO entusiasta all’annuncio che la beta di Battlefield Hardline comincia proprio oggi per il pubblico PlayStation 4. Il gioco girerà a 60 fps, informano gli autori, ed uscirà giorno 21 Ottobre.

Fun fact: evidentemente tra il pubblico ci sono degli “incitatori” sin troppo entusiasti.

21:56 - Conferenza conclusa! Convincente nel complesso, anche se non particolarmente originale ed entusiasmante solo a tratti. Il torrente di gaming mostrato da Microsoft era su tutt’altro livello.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi