Categorie | COPERTINA, PC, Recensioni

Indipendent Monday: Woodle Tree Adventures [Made in Italy]

Woodle Tree Adventures

  • Piattaforma: PC
  • Publisher: Chubby Pixel Games
  • Software House: Chubby Pixel Games
  • Indipendent Monday: Woodle Tree Adventures [Made in Italy]

    Salve Insiders e ben tornati nel vostro regno di indipendente gioia videoludica. Oggi ci addentreremo in un colorato universo digitale fatto di simpatici nemici e piattaforme da raggiungere, quello di Woodle Tree Adventures. Il titolo è stato realizzato da Chubby Pixel Games, ovvero un team incarnato tutto nella figura di Fabio Ferrara che ha curato ogni aspetto del titolo. Siamo quindi in presenza di un prodotto completamente Made in Italy, recentemente sbarcato su Steam grazie a Greenlight. Woodle Tree Adventures si sponsorizza come un platform old-school ispirato ai grandi classici degli anni ’90 come Mario 64 e Banjo Kazooie, con uno stile pieno di colori e dai ritmi distensivi. Vediamo se la descrizione calza con l’esperienza offerta dal gioco e dal suo simpatico (e legnoso…in senso buono) personaggio.

    WoodleTreeAdventures_1

    Woodle Tree Adventures non presenta un grande comparto narrativo, ma francamente tutti i giochi di Mario ci insegnano che non è un elemento centrale dei platform. Comunque noi interpreteremo un gioioso tronchetto di legno che dovrà andare alla ricerca di alcune lacrime per combattere la siccità. Finito il setting ci troveremo dentro un bellissimo mondo semplice e colorato, realizzato con Unity, capace di trasudare tranquillità da ogni pixel. Dalle musiche alla scelta cromatica troveremo sempre un atmosfera capace di distendere e rilassare, una vera gioia per occhi ed orecchi. Il primo posto che il nostro simpatico pezzo di legno percorrerà sarà l’hub dell’intero gioco, ovvero una casetta dove potremo accedere ai sei livelli (sbloccati progressivamente con il gioco) che compongono Woodle Tree Adventures; a cui si aggiunge un livello sbloccabile solo dopo aver raccolto 600 mele. Fuori troveremo il counter delle mele raccolte durante i vari livelli e sulla destra invece troveremo una piccola serie di upgrade che si sbloccheranno una volta raccolte tot mele. Tali potenziamenti serviranno principalmente a migliorare la nostra unica “arma“, ovvero una foglia con cui scacciare i nemici che incontreremo. Dopo questa piccola premessa finalmente arriviamo al nocciolo dell’esperienza di gioco, ovvero i vari livelli.

    woodle_tree_adventure2.mp4

    Se dal punto di vista del design ogni livello è caratterizzato abbastanza bene, il gameplay resterà lo stesso senza alcuna novità in ogni livello del gioco. In pratica, oltre all’ovvio movimento del personaggio, potremo solo saltare e colpire con la nostra foglia. Non ci saranno elementi interattivi o pulsanti attivabili, il nostro obbiettivo sarà semplicemente quello di recuperare tre lacrime per livello…cosa abbastanza semplice visto che non saranno mai nascoste. Livelli che scorreranno molto velocemente sotto le mani di un giocatore esperto, con un massimo di due ore per completare l’intero gioco…qualcosa in più se si vorrà anche sbloccare tutti i potenziamenti e gli achievement di Steam. Il vero problema di Woodle Tree Adventures risiede nella gestione della telecamera. Infatti, essendo un platform 3D, la fissità della telecamera (che a volte si piazza inspiegabilmente al livello del suolo) crea non pochi problemi con alcuni salti, spedendo così il nostro tenero legnetto verso il vuoto. Questo problema poi si lega con l’altro difetto che ho rilevato durante la recensione, ovvero la gestione dei check-point. Nonostante abbia completato tutti i livelli la cosa è rimasta abbastanza misteriosa e un po’ frustrante perché alcune volte, dopo essere stato colpito da un nemico, mi sono ritrovato teletrasporto all’inizio del livello stesso…quando mi trovavo già molto il là nel percorso. Comunque, fatta eccezione per queste due problematica, l’esperienza di gioco risulta sempre molto facile e colorata, sicuramente perfetta per i giovani che si vogliono avvicinare al bellissimo mondo dei platform.

    WoodleTreeAdventures_2

    CONCLUSIONE: Woodle Tree Adventures è un platform carino e colorato capace di regalarvi sessioni di spensierato divertimento. Ovviamente la facilità generale e la scarsa longevità non lo rendono un titolo adatto al gamer forgiato da anni di platform Nintendo (e non solo), però resta una bella esperienza che vi consiglio di provare…perfetta sopratutto per giovani gamer che si vogliono avvicinare al genere. 

    Inside The Game

    • Mondo colorato e rilassante
    • Gameplay semplice e divertente
    • Ottimo prezzo

    Outside The Game

    • Telecamera fissa
    • Gestione dei check point
    Voto:

    Interessante

    Come valutiamo i giochi

    Questo post è stato scritto da:

    - ha scritto 325 articoli su Inside The Game.

    Contatta l'autore

    Commenti

    Commenti

    Rispondi