Categorie | News

Capcom compara Resident Evil HD Remaster con l’edizione Gamecube [immagini]

Capcom compara Resident Evil HD Remaster con l’edizione Gamecube [immagini]

Se c’era una ragione che frenava i miei entusiasmi circa l’annuncio di un remaster in HD di Resident Evil Rebirth, consisteva nel fatto che Capcom avrebbe potuto usare un dannato filtro sugli sfondi originali e mettersi il cuore in pace. Fortunatamente, la giapponese ha diffuso alcuni screenshots del gioco che confrontano l’edizione originale per Gamecube e quella in uscita a fine anno su PS3 ed Xbox 360 (inizio 2015 per PS4 ed Xbox One), ed è chiaro come gli autori abbiano in effetti renderizzato da capo e in alta definizione le ambientazioni. Inoltre, Capcom ha evitato di sostituire il modello poligonale di Jill Valentine con quello utilizzato in Resident Evil: Revelations, per cui ritroveremo il volto di Julia Voth in tutta la sua bellezza – aveva solo 17 anni quando prestò le sue fattezze al Rebirth, pensate un po’. In attesa di Resident Evil 7 o del vociferato Revelations 2, ci sembra un modo egregio di ingannare il tempo.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi