Categorie | Annunci, News, Video e Trailer

Atari annuncia un remake di Haunted House chiamato Cryptic Graves [trailer]

Atari annuncia un remake di Haunted House chiamato Cryptic Graves [trailer]

È sinceramente difficile ricordarsi di Haunted House per chi è più giovane di chi vi scrive, o semplicemente ha scoperto la propria passione nel corso delle ultime generazioni. Uscito nell’82 su Atari 2600, si trattava di un horror game ante litteram (che brivido mescolare inglesismi e latinismi nella speranza di restare comprensibili) in cui il giocatore esplorava l’interno di una vecchia villa, cercando di recuperare un’urna cineraria divisa in 3 pezzi: per complicare il tutto, tre creature si avvicendavano nel tendere agguati all’incauto ospite ed ucciderlo. Nella sua ingenuità, Haunted House aveva anche dei meriti storici, come quello di essere uno tra i primi giochi provvisti di scrolling laterale ed ambienti articolati su più piani.

Atari ha ben pensato di recuperare questo suo marchio dormiente e trasformarlo in un moderno horror sovrannaturale in 3D: nei panni di Anya Graves, forse parente dello Zachary Graves citato nel titolo originale, dovrete purificare la cadente magione di Abbadon Grange comunicando con gli spiriti che la infestano, risolvendo enigmi e sfruttando i vostri poteri psichici per creare mistici oggetti in grado di sigillare gli spettri. Se in cuor vostro considerate Gone Home un horror mancato, sappiate che Haunted House: Cryptic Graves (questo il titolo integrale) ha tutta l’aria di voler trasformare quella formula in qualcosa di molto più inquietante. Che poi ci riesca, in un momento di popolarità ma anche di saturazione del genere, è un altro paio di maniche. Il titolo uscirà in autunno per mano di Dreampainters Software, lo studio italiano che nel 2012 ci ha regalato l’inquietante Anna.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi